home page candela

Candela è un suggestivo paese, ai confini con la Basilicata, i cui primi insediamenti posso esser fatti risalire al 1007 epoca normanna. L’origine del suo nome potrebbe essere riferito all’omonima pianta oppure riferirsi a candila che significa pioppo tremulo. Il borgo arroccato su una collina regala una magica atmosfera fatta di stradine che si inerpicano per poi aprirsi improvvisamente in deliziose piazzette decorate da scorci caratteristici. Le sue architetture raccontano secoli di storia che hanno attraversato questi luoghi, fatti di conquiste, brigantaggio, ma soprattutto di notevoli sviluppi nel commercio e nell’artigianato grazie alla felice posizione geografica, al centro di tre Regioni. Molto importante è ed è stata la pastorizia. Numerosi sono i tratturi che possono divenire un’interessante motivo di escursione a piedi. Negli ultimi anni sono stati apportati numerosi interventi di recupero degli elementi urbani storici. Nella zona del centro ad esempio è stato riportato all’antico splendore la pavimentazione. Candela è il luogo ideale per unire la scoperta storica e naturalistica ai gustosi appuntamenti gastronomici.